La stalla

La principale attività aziendale consiste nell’allevamento di bovine di razza bruna, circa 90 tra lattazione e rimonta. Dal 2013 le vacche dispongono di una stalla a stabulazione libera per consentire un miglior benessere agli animali. L’alimentazione invernale è composta principalmente da foraggi ricavati dai terreni aziendali che vanno dagli 800 m di Premia ai 1800 di Crampiolo.
La stalla è composta da corsia di alimentazione, cuccette per il riposo degli animali, sala mungitura, vitellaia.


la sala mungitura

La sala 4 più 4, è composta da 3 aree principali. La prima è la zona dove gli animali attendono mattina e sera di farsi mungere, una vera e propria sala d'attesa; nella seconda avviene la vera e propria mungitura mediante delle mungitrici che con supervisione e  gran manualità del responsabile tolgono il latte svuotando la mammella, che convoglia direttamente nel frigo latte. Questa è la terza area detta di mantenimento, dove il latte attende il suo impiego.

la corsia di alimentazione

Nel periodo invernale, quando le mucche sono in stalla, l'alimentazione è composta dai foraggi fatti durante l'estate nel periodo di fienagione, con l'aggiunta di erba medica ed integratori. Gli animali da ottobre a marzo partoriscono e di conseguenza hanno bisogno di un'alimentazione più completa. L'erba medica ricca di proteine e fibre, addizionata ai nostri foraggi aumenta così la qualità del latte e il benessere dei nostri animali.

le cuccette

Dopo essersi saziate le mucche vogliono rilassarsi e riposarsi comodamente, qui entrano in gioco le cuccette: comodi materassini suddivisi da battifianchi che fungono da veri e propri "letti"; ognuna ha il suo e guai a chi lo tocca...